Art. 11 Regolamento metodologico: SQUADRIGLIE

La squadriglia è la struttura fondamentale del reparto e offre ai ragazzi e alle ragazze, in età esploratori e guide, un’esperienza primaria di gruppo.
È composta da sei - sette ragazzi o ragazze di tutte le età ed è monosessuale. Tale caratteristica di verticalità aiuta gli esploratori e le guide, attraverso il trapasso delle nozioni, a raggiungere maggiore sicurezza in se stessi e ad aprirsi agli altri: ciò grazie al clima di fiducia e allo stimolo alla corresponsabilità, dinamica educativa peculiare di questa piccola comunità. La verticalità all’interno della Squadriglia consente inoltre di offrire a più ragazzi e ragazze la possibilità di vivere l’esperienza di Caposquadriglia.
Ogni squadriglia vive una reale autonomia utilizzando materiale, denaro e un angolo proprio; realizza, in spirito d’avventura e con lo stile del gioco, imprese ideate dai ragazzi stessi. La vita di squadriglia prevede oltre alla riunione settimanale frequenti uscite tendenzialmente mensili, se possibile con pernottamento, che offrono occasioni per vivere e sperimentare in modo sistematico l’autonomia.

La squadriglia è uno dei luoghi privilegiati in cui ogni E/G può vivere e concretizzare il proprio Sentiero. Le squadriglie assumono i nomi suggeriti da B.-P. e usano le insegne corrispondenti.


Le squadriglie del Reparto Cassiopea:

MASCHILI

  FEMMINILI
AQUILE
            KOALA
   
COBRA
  PANTERE
 
PUMA
  SCOIATTOLI
 

 


    La squadriglia VOLPI presente nei primi anni di reparto non è al momento attiva