BT Content Slider

bannerhome3.gif

L’AGESCI sempre in difesa dei diritti umani

Il rispetto della dignità di ogni essere umano è la premessa indispensabile per ogni convivenza realmente pacifica, e il diritto costituisce lo strumento essenziale per il conseguimento della giustizia sociale e per alimentare vincoli fraterni tra i popoli. (Papa Francesco)

Sentiamo nostre le parole di Papa Francesco e ribadiamo l’impegno della nostra Associazione nel “costruire ponti e non muri“, attraverso la quotidiana azione educativa, guidata dai valori cristiani e dai principi dello scautismo. Con il costante servizio nei nostri territori, ci adoperiamo per la tutela dei diritti umani, in particolare dei soggetti più deboli e per favorire l’accoglienza. Crediamo che non sia accettabile lasciare per settimane, su una nave in mezzo al mare uomini, donne e bambini. Allo stesso tempo ribadiamo che qualunque manifestazione di dissenso debba inserirsi in una cornice di legalità e osservanza delle regole democratiche.

Come scout abbiamo il dovere di ascoltare chi cerca il nostro aiuto, restare saldi nei nostri principi nell’educazione delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi e metterci con umiltà al servizio degli ultimi.

Barbara Battilana e Vincenzo Piccolo

Presidenti del Comitato nazionale AGESCI

.