BT Content Slider

bannerhome2.gif

Sabato 26 e Domenica 27 ottobre inizierà un altro anno di avventura! 

Apri l'articolo e leggi il volantino

Sentinelle dell'accoglienza

“Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi.” (MT 25,35-36)

Lettera del Consiglio Regionale AGESCI Toscana

Visualizza documento

Profeti nello scoutismo

A gennaio lanceremo un progetto #profetinelloscautismo per far conoscere profili di santità e di esemplarità vissuti nello scautismo.

 

L’AGESCI sempre in difesa dei diritti umani

Il rispetto della dignità di ogni essere umano è la premessa indispensabile per ogni convivenza realmente pacifica, e il diritto costituisce lo strumento essenziale per il conseguimento della giustizia sociale e per alimentare vincoli fraterni tra i popoli. (Papa Francesco)

Sentiamo nostre le parole di Papa Francesco e ribadiamo l’impegno della nostra Associazione nel “costruire ponti e non muri“, attraverso la quotidiana azione educativa, guidata dai valori cristiani e dai principi dello scautismo. Con il costante servizio nei nostri territori, ci adoperiamo per la tutela dei diritti umani, in particolare dei soggetti più deboli e per favorire l’accoglienza. Crediamo che non sia accettabile lasciare per settimane, su una nave in mezzo al mare uomini, donne e bambini. Allo stesso tempo ribadiamo che qualunque manifestazione di dissenso debba inserirsi in una cornice di legalità e osservanza delle regole democratiche.

Come scout abbiamo il dovere di ascoltare chi cerca il nostro aiuto, restare saldi nei nostri principi nell’educazione delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi e metterci con umiltà al servizio degli ultimi.

Barbara Battilana e Vincenzo Piccolo

Presidenti del Comitato nazionale AGESCI

.

 

RINNOVIAMO IL GUARDAROBA??

Per i genitori che hanno perso notti davanti al computer per trovare il modo di ordinare una camicia dell'uniforme per il cucciolo entrato in Branco ... per la Guida che ancora indossa la camicia di quando era lupetto ed aveva 4 taglie in meno e per l'Esploratore che ancora indossa un paio di pantaloncini simili a quelli di Hulk quando si trasforma ... per il Rover e la Scolta che a forza di camminare hanno più buchi nel calzini che capelli in testa ... 

... possiamo solo accogliere i vostri bisogni e proporvi di rinnovare il vestiario!

Raccoglieremo le richieste e faremo un unico ordine al negozio di Firenze ... voi però aiutateci utilizzando la scheda (vedi sotto) e consegnandola insieme ai soldi ai Capi.

Scarica la scheda per l'ordine